Le donne sono aperte a tutto (M.F. De Munck)

Le donne sono aperte a tutto. E' questo che gli uomini sopportano male [...]. Hanno paura che esse non gli appartengano. Non credono nella libertà essenziale. Essi brandiscono i loro lucchetti, le loro serrature, le loro cinture e i loro precetti di castità, la loro morale ottusa, perchè hanno sempre bisogno di rassicurarsi. Eppure, essi lo sanno, non bisogna mai domandarne la prova, giacchè, non c'è validità dell'amore. Occorre credere. Le donne sono ad immagine di Dio. Credere ciò che è promesso senza esigere di possederlo.

M.F. De Munck, in "La Psicoanalisi" n 53/54, p 110

Share by: